www.magazzinodellecarni.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

CUCINANDO ...

Per ottenere sempre un buon risultato nella preparazione di ricette a base di carne, sappiate che il primo passo è scegliere il "pezzo" giusto, ovvero, il Taglio Anatomico più adatto al tipo di cottura che il nostro piatto prevede.

Va premesso che le carni vengono comunemente raggruppate in macro-insiemi distinte per colore: carni rosse (come quelle bovine), carni bianche (pollame ed altro), carni nere (selvaggina da penna e da pelo). Ad onor del vero andrebbero considerate anche le carni rosa, quelle del vitello, perchè così era in origine. Poi con particolari tecniche di allevamento si sono prodotte carni di vitello sempre più chiare ed ora vengono normalmente accomunate alle carni bianche.

Alcune preparazioni prevedono l'impiego di un solo tipo di queste carni, mentre in altre è possibile scegliere a seconda che si voglia ottenere un piatto più o meno delicato o saporito. In altre ancora, si utilzza un misto di carni bianche e rosse.

Ecco quindi un elenco delle parti principali che si ricavano dal sezionamento dei vari animali.


I TAGLI ANATOMICI

SUINO

BOVINO

(in costruzione)

POLLAME

(in costruzione)

OVINO

(in costruzione)